Ribellarsi al capodanno?

Tanti dicono di amare il capodanno, che è un periodo unico, mitico, una notte che non è come tutte le altre. Siti web come capodannomilano.org e capodannotorino.it , giusto per citarne due, si specializzano sulle proposte di questa o quella città. Siamo onestamente convinti che ci sono molte feste sopravvalutate nel corso dei 12 mesi, e il Capodanno è la madre di tutte esse.

Se sei in una grande città, come New York o Londra, e vuoi spostarsi velocemente da un posto all’altro, magari in taxi, è praticamente impossibile. Non ne troverai uno libero, o non lo troverai affatto. L’alternativa è andare a piedi, ma se sei un po’ brillo, diventa estremamente difficile.

Cena, bevande, camere d’albergo, viaggi, tutto avrà un costo esorbitante. Poiché la maggior parte delle persone non vogliono fare capodanno a casa, tutte le aziende che possono in qualche modo ottenere un profitto da questo evento, alzano i prezzi in maniera spettacolarmente sadica.

Nei ristoranti, poi, oltre al costo davvero troppo alto, la qualità del cibo lascia realmente a desiderare. Se volete mangiare qualche cosa di buono, lasciate perdere il 31 sera, rimandate di qualche giorno: spenderete meno e mangerete meglio.

Dato che siamo alle porte di un nuovo anno, come al solito ci prefiggiamo che esso sia migliore del vecchio. Ognuno di noi si prefigge qualche cosa di diverso, dal guadagnare di più fino al perdere peso, dal viaggiare di più fino al passare più tempo con la famiglia. Alcuni saranno abbastanza incaponiti da riuscire, ma per la maggior parte sarà un fallimento. Nell’attesa del prossimo capodanno e dei nuovi buoni propositi.

I fuochi d’artificio sono soldi bruciati, in ogni senso. Cosa c’è di bello nello spendere centinaia di euro ogni anno per comprare fuochi d’artificio o miccette per festeggiare il nuovo anno, se magari nel resto dell’anno si sta attenti al centesimo. Ora, se avessi una barca di soldi, ci potrebbe anche stare (ma noi preferiremmo donarli invece che buttarli così).

Come fare per ribellarsi al capodanno? Possiamo cominciare nel nostro piccolo facendo qualche cosa di diverso dal solito e dicendo basta a tutto quello che di “comandato” ci è stato imposto fino ad ora. Se proprio vogliamo festeggiare, facciamolo alla nostra maniera, non come ci è stato insegnato.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *